LA SQUADRA. Probabilmente la Samb schiererà lo stesso undici titolare che ha vinto per tre a zero a Viterbo. Delvecchio infatti, che è rimasto a riposo nella partitella del giovedì, oggi si è allenato con i compagni, senza evidenziare alcun problema muscolare. Dovrebbe far coppia con Filippi. La tifoseria si attende una gara gagliarda, sia per dimenticare il pesante risultato dello scorso anno (3-1), sia per corroborare le legittime speranze di una squadra che è stata costruita, dai Gaucci, per lottare nelle prime posizioni. Teramo sarà la prima tappa ufficiale della nuova società: partire con un buon risultato sarebbe di buon auspicio (ma il trio Agnello-Landini-Arata era già presente a Viterbo).

LA TRASFERTA. Saranno mille e duecento i tifosi rossoblù presenti a Teramo. Millecentocinquanta i biglietti di Curva Ovest destinati ai tifosi rossoblù, che viaggeranno in parte in pullman (che trasporteranno circa cinquecentocinquanta tifosi), in parte con mezzi propri. Oggi c’è stato un summit delle forze dell’ordine nel quale si è stabilito che gli autobus fermeranno a Piazza D’Araschi, mentre le auto dei tifosi rossoblù potranno essere posteggiata a Piazza Dante. entrambi i punti di raccordo saranno sorvegliati dalle forze dell’ordine, che accompagneranno i tifosi fin dentro lo stadio (via Spalato).

LA SOCIETÀ FONTERME. È la società di Francesco Agnello. L’abbiamo rintracciata in internet nel sito di Infocamere: la Fonterme SpA ha sede a Roma, in Piazza di Pietra 44. Per chi volesse saperne di più, non resta che cliccare sul link all’ultima riga del presente articolo.

I NUMERI DEL TERAMO. Da domani partirà la nostra nuova rubrica settimanale, in cui si presenterà l’avversario della settimana in una sorta di “radiografia” di tutti i risultati e le statistiche del campionato.

http://www.infoimprese.it/nuovo/ricerca/risultati_globale.jhtml?_DARGS=%2Fnuovo%2Fricerca%2Foutput.jhtml

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 268 volte, 1 oggi)