Infatti è in programma un prestigioso incontro per conoscere meglio questa misteriosa e affascinante civiltà, dopo le conferenze già svoltesi nelle passate settimane a San Benedetto del Tronto, Acquaviva Picena e Ripatransone, con l’intervento di autorevoli studiosi quali la prof. ssa Augry, i fratelli Castiglioni, la prof.ssa Capriotti e il prof. Roccati dell’Università di Roma “La Sapienza.

La dottoressa Maria Cristina Guidotti, direttrice del Museo Archeologico Nazionale di Firenze, relazionerà sul tema “Dall’egittomania alle scoperte archeologiche in Egitto nell’800”.

Il prossimo appuntamento è previsto a Grottammare nel mese di ottobre, e sarà incentrato sulla figura dell’architetto piceno Verrucci, nativo di Force, che ha lavorato per tanti anni alla corte del Re Fuad di Egitto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 154 volte, 1 oggi)