Maria Grazia rimarrà nel ricordo di tutti per la sua professionalità e per essere stata una delle tante vittime immolate sull’altare del diritto e dovere di informazione. Il riconoscimento è stato consegnato ai genitori della giornalista.

Il premio “Alfio Russo” è stato assegnato anche ad Antonio Calabrò, direttore editoriale del Sole24Ore, mentre il terzo riconoscimento è andato a Igor Man, editorialista del quotidiano La Stampa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 107 volte, 1 oggi)