BIANCONE: Dopo che abbiamo trovato il gol abbiamo giocato sul nostro vantaggio rischiando poco a parte l’azione del doppio palo al 90° minuto. Il nostro gol ha fatto saltare gli schemi di partenza, perché noi abbiamo giocato di conseguenza, difendendo il vantaggio. La Samb mi ha fatto una buona impressione, sono stati sfortunati, hanno parecchi giocatori fuori ma penso che saprà rifarsi.
CECCHINI: Ho rimediato un’ammonizione assurda, questo è il primo arbitro che mi ha espulso dopo nove anni di professionismo. Oggi noi ci siamo soprattutto difesi, giocando soprattutto nella nostra metà campo, e in quel modo giocare diventa difficile. Dobbiamo lavorare molto e avere grossa umiltà, il Pescara è una squadra che ha l’esperienza necessaria per dire la sua fino alla fine. La Samb? Ho visto una buona squadra a cui forse è mancata un po’ di incisività negli ultimi metri, ma credo che farà un buon campionato.
SBRIZZO: Quando hanno preso il doppio palo io ero a terra per un contrasto, ma loro non hanno buttato la palla. Succede sempre in azioni di attacco? Beh, succede perché c’è gente in campo che è poco corretta.
PEDOTTI: Penso che per noi sia più brutto perdere giocando come oggi, cioè bene, che come domenica scorsa a Sora. C’è da lavorare, ma credo che abbiamo fatto dei passi avanti rispetto al secondo tempo di domenica scorsa. Siamo delusi ma consapevoli di aver fatto una buona partita. Come imposteremo le due trasferte? giocando così i risultati arriveranno, mi dispiace per il pubblico che oggi è stato veramente fantastico applaudendoci anche alla fine.
DI SERAFINO: Penso che abbiamo costruito un discreto numero di occasioni, non se ne devono creare sempre dieci ogni partita. Dispiace soprattutto per la classifica, con le due trasferte consecutive potrebbe diventare dura. La nostra partita è stata buona, loro hanno fatto un solo tiro in porta e hanno vinto. Sul doppio palo il guardialinee e Delvecchio hanno detto che non è entrata.
ANGELLOZZI: Che dire, la Samb ha fatto una grossa partita, speriamo di giocare sempre così. non ricordo di aver mai visto un doppio palo con un solo tiro! Li abbiamo schiacciati, fisicamente, tatticamente, a differenza di domenica scorsa quando abbiamo fatto una brutta gara. Se il Pescara che è la favorita per vincere il campionato è questo, allora la Samb è stata nettamente superiore. Secondo me la Samb ha fatto una grossa gara, subendo il gol nel loro unico tiro, su una punizione che non c’era. Abbiamo iniziato con due sconfitte ma il campionato è lungo e l’importante è giocare bene come oggi, lavorando duro come in queste settimane. Ho sentito Luciano Gaucci, gli ho spiegato come è andata la partita, adesso andremo avanti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 156 volte, 1 oggi)