Riparte sotto buoni auspici il progetto della variante al tratto urbano della SS16. L’obiettivo dell’Amministrazione è di definire l’inserimento nel piano triennale ANAS 2003-2005 della circonvallazione collinare. A tal proposito, l’Assessore ai Lavori pubblici Giovanni Poli e l’on. Gianluigi Scaltritti hanno avuto ieri un incontro con il Capo Dipartimento della viabilità del Ministero delle Infrastrutture che ha confermato una valutazione di priorità strategica della realizzazione del suddetto tratto. L’alto dirigente ministeriale ha infatti sollecitato l’ultimazione del progetto preliminare, già in corso di redazione.

“L’esito dell’incontro è stato estremamente incoraggiante –ha detto l’assessore Poli – grazie alle certezze avute ai fini della completa realizzazione dell’arteria stradale, anche per l’impegno che sarà prodotto dall’on. Scaltritti in sede di approvazione della prossima legge Finanziaria”.

“Il tracciato, di cui è già stata verificata la compatibilità urbanistica con il nuovo Piano regolatore generale – ha aggiunto l’assessore ai lavori pubblci- seguirà le indicazioni scaturite dagli studi svolti dal Settore Lavori pubblici del comune di San Benedetto e già recepite dal compartimento ANAS delle Marche. Oltre ai vantaggi in termini di inquinamento acustico ed atmosferico e al miglioramento della sicurezza stradale sulla SS 16, la soluzione consentirà di risolvere anche i problemi dovuti al traffico su via Manara riconducibili alle attività della zona industriale di San Benedetto e zone limitrofe. Tale opportunità sarà garantita realizzando uno svincolo lungo la valle dell’Albula deviando il percorso ad Ovest della A14 per ricongiungersi a Nord con il casello autostradale di Grottammare”.

Durante l’incontro, è stato affrontato anche il problema della fermata degli Eurostar nella stazione ferroviaria di San Benedetto ed è stato fissato un incontro con gli alti vertici della società Trenitalia. Preziose sono state inoltre le informazioni ricevute per accedere ai canali finanziari finalizzati allo sviluppo sostenibile delle infrastrutture della città di San Benedetto del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 141 volte, 1 oggi)