Oggi il Pescara ha ospitato l’Ancona nell’ultimo incontro della Coppa Italia: i marchigiani hanno vinto per 1-0 con rete di Montervino all’86° minuto. Ma era una gara di poca importanza: l’allenatore Iaconi, ultimo tecnico di C1 della Samb prima dell’attuale coppia Matricciani-Colantuono, effettuerà un test nella giornata di giovedì, a Guardiagrele. Iaconi sembra intenzionato a rischiare un Pescara con tre punte: a San Benedetto potremmo vedere i biancazzurri schierati con Biancone, Lemme e Cecchini, con Palladini retrocesso sulla linea mediana. Se così sarà, si assisterà probabilmente ad una partita completamente diversa rispetto a quella che la Samb ha disputato la settimana scorsa a Sora. Contro la squadra di mister Di Pucchio la Samb è rimasta imbottigliata dal pressing frenetico del Sora, che si difendeva con nove uomini. Un Pescara più ‘aperto’ potrebbe permettere ai rossoblù di sfoderare il gioco sulle fasce, come avvenuto nelle partite di Coppa Italia.

Quale sarà la risposta di Colantuono alle mosse di Iaconi? L’unico dubbio – date le assenze di Manni, Napolioni, De Amicis e Kanjengele – pare riguardare la coppia dei centrali di centrocampo. Filippi potrebbe recuperare, e in quel caso potrebbe prendere il posto di uno fra Delvecchio e Di Serafino. Filippi sicuramente ha caratteristiche di incontrista meno spiccate rispetto agli altri due, ma i suoi lanci e le sue aperture potrebbero essere l’arma tattica ideale per una squadra quale la Samb che, domenica scorsa, è parsa priva di inventiva a centrocampo.

Una prima indicazione della squadra che affronterà il Pescara domenica prossima la darà la partitella che la Samb disputerà contro la Beretti domani pomeriggio (inizio ore 16:00) sul campo dell’Agraria.

NUTTATE DE LUNE. Abbiamo già proposto, all’inizio dell’estate, che prima delle gare interne della Samb gli altoparlanti del Riviera delle Palme diffondessero le note di “Nuttate de lune”, celebre canzone popolare sambenedettese. Per la Samb Calcio non ci dovrebbero essere problemi, a patto che la tifoseria sia d’accordo. Nei prossimi giorni cercheremo di irrobustire questa proposta per verificare se sia veramente opportuno ascoltare “Nuttate de lune” al Riviera delle Palme. D’altronde la Samb si avvicina al suo ottantesimo compleanno (2003), e già da questa settimana si apriranno alcuni piccoli “Amarcord” sulla storia rossoblù in attesa di una degna festa. Ci piacerebbe, dunque, iniziare il campionato con uno stadio che intoni i versi “Rèsce la lune che lu mare allucce…”

ARBITRO. Sarà Mazzoleni di Bergamo l’arbitro di Samb-Pescara. Sarà coadiuvato da Pascucci e De Rossi di Tivoli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 158 volte, 1 oggi)