Settembre sarà il mese dei controlli ‘a tappeto’ della Polizia Municipale. Servizi mirati di pattuglia sarano effettuati su tutto il territorio, anche in considerazione dei gravi sinistri che si sono verificati nelle ultime settimane sul territorio comunale. Particolare attenzione sarà posta per il controllo della velocità, anche con l’ausilio dell’autovelox, per l’uso del casco protettivo, per il rispetto del rosso semaforico alle intersezioni e delle norme che disciplinano l’uso del telefono cellulare durante la guida.

È doveroso ricordare che dallo scorso 7 agosto è entrata in vigore la legge 168/2002 di conversione del decreto-legge 121/2002, che ha confermato le modifiche al codice della strada già introdotte con decreto. Tra queste, l’abbassamento della soglia di tasso alcolemico oltre il quale il conducente è considerato in stato di ebbrezza da 0,8 a 0,5 grammi per litro, la possibilità di utilizzare l’auricolare del telefono cellulare alla guida “purché il conducente abbia adeguate capacità uditive ed entrambe le orecchie”.

Tra la novità introdotte dalla legge, da rilevare anche la necessità di avere i fari accesi anche di giorno per tutti i veicoli durante la marcia sulle autostrade (cui sono state aggiunte le strade extraurbane principali) e la possibilità di utilizzare l’autovelox senza l’obbligo della contestazione immediata in determinate strade, da inviduare con decreto del Prefetto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 157 volte, 1 oggi)