FERMO – Grave episodio accaduto il 12 luglio.

A Fermo un carabiniere è stato aggredito da un individuo, di origine nigeriana, durante un controllo. Il militare è finito all’ospedale: sospette lesioni al ginocchio o legamenti secondo le prime diagnosi.

Il responsabile è stato individuato e arrestato dai carabinieri, coordinati dal Capitano Roland Peluso, e dagli agenti della Polizia di Stato, diretti dal Commissario Filippo Stragapede, giunta in ausilio sul posto.

Dovrà rispondere di lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 824 volte, 1 oggi)