Quadri Volley 79-Mail Express 1-3

QUADRI VOLLEY 79: Panichelli, Fornari, Cerolini, Quaresima, Scocco, Ercoli, Lapi, Savi, Giorgi, Capotondo, Ercoli D., Casisa (l). Allenatore: Cavalieri.

MAIL EXPRESS: Quercia, Raffaelli, Caucci, Falgiatori Luca, Marini, Faraone, Scaltritti, Talamonti, Laraia, Persico, Malatesta, Ciceroni (l). Allenatore: Mattioli.

ARBITRO: Mattei di Macerata.

PARZIALI: 18-25, 18-25, 25-23, 14-25.

CIVITANOVA MARCHE – Inarrestabile la marcia della Mail Express San Benedetto che sul parquet della Quadri Volley 79 ottiene il tredicesimo successo consecutivo, facendo salire a 10 punti il distacco in classifica dal sestetto di coach Cavalieri, seconda forza di un girone B praticamente mai in discussione finora. A una sola giornata dalla conclusione della prima fase della stagione – i rossoblu sabato prossimo riceveranno la visita della Maracci Chiaravalle – San Benedetto si propone come squadra da battere anche per la poule scudetto, che si sostanzierà in un girone composto dalle prime quattro squadre del raggruppamento A e dalle prime quattro della divisione B (ogni compagine ripartirà con gli stessi punti accumulati in questo primo scorcio di campionato).

Ma torniamo alla sfida di Civitanova. Gli ospiti, privi di Moriconi e Mario Falgiatori, partono subito forte. Primi due set in fotocopia, con la Mail Express a menare le danze e Civitanova costretta a inseguire. Raffaelli e soci tengono sempre uno scarto di almeno 3 o 4 punti, riuscendo a gestirlo sino alla fine. Doppio 25-18, per un 2-0 che già ipoteca almeno un punto.

Nel terzo set, complice la stanchezza o magari un pizzico di rilassamento, si rifà sotto la formazione di casa. Equilibrio sino all’11-9 per la Quadri Volley, che poi “scappa” (18-14). Di nuovo parità sul finire (20-20), ma è il sestetto di casa a giocarsi meglio gli ultimi scampoli di parziali, chiuso sul 25-23.

Quarto set senza storia, con la Mail Express padrona assoluta del campo e sempre avanti: 5-1, 10-1, 17-8. La Quadri si ferma al 14° punto e San Benedetto può festeggiare l’ennesimo successo. Note di merito per Caucci, devastante in attacco, e Faraone, al solito molto efficace a muro.

«Sono molto soddisfatto – commenta a fine partita Marco Mattioli – Anche stavolta abbiamo dimostrato una grande maturità. Non è facile avvicinarsi agli incontri sapendo che gli avversari daranno contro di te il massimo. Il gruppo ormai ha raggiunto una solidità e una sicurezza che mi rendono ottimista per il prosieguo della stagione. Andiamo avanti sicuri della nostra forza e nel contempo con la solita umiltà».

COPPA MARCHE Prima della sfida contro Chiaravalle, in programma sabato prossimo, mercoledì 24 gennaio la Mail Express affronterà l’andata dei quarti di Coppa Marche contro la Sios Novavetro San Severino.

(Letto 419 volte, 1 oggi)